Mike Oldfield – Moonlight Shadow

Fai sapere che ti piace!

Nel 1983 Mike Oldfield, a 10 anni dal mitico “Tubular Bells”, che l’aveva imposto come “enfant prodige” (all’epoca, nel 1973, aveva solo 20 anni!) della musica pop-rock, e in cui aveva suonato praticamente tutti gli strumenti, decide che è ora di scalare le classifiche, e di mettere il suo enorme talento al servizio della musica pop, pubblicando questa canzone che ebbe immediatamente un enorme e forse inaspettato successo. Una prima versione della canzone era intitolata “Midnight Passion” con la voce della cantante britannica Hazel O’Connor; in seguito, dopo avere ricevuto il rifiuto della cantante irlandese Enya, la canzone viene interpretata da Maggie Riley che era fidanzata con uno dei tecnici del musicista e che diventerà collaboratrice fissa di Oldfield per molti anni. Poiché la canzone parla di un uomo che viene ucciso con una pistola per qualche tempo circola la voce che si parli in qualche modo di John Lennon, ma Oldfield ha sempre smentito questa voce, per quanto ammise che la trovasse suggestiva. In realtà il chitarrista ha detto di essersi ispirato al film “Il mago Houdini” del 1953, interpretato d Tony Curtis, con l’intento di scrivere una canzone che parlasse del rapporto con l’aldilà.
La canzone raggiunse il primo posto in classifica in tutta Europa compresa l’Italia, e fu utilizzata
utilizzata come colonna sonora nei titoli di apertura dei film di Natale Vacanze di Natale e Vacanze di Natale 2000 di Carlo Vanzina, con Christian De Sica e Massimo Boldi.

Autore: Mike Oldfield
Anno di pubblicazione: 1983

Qui potete acquistare il VINILE che contiene la canzone

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*